IL DECRETO CURA ITALIA i consigli di CONFAGRICOLTURA FOGGIA

Inviate al patronato Enapa il modulo compilato per la richiesta

Il decreto Cura Italia ha introdotto diverse misure a sostegno dei lavoratori, delle famiglie e delle imprese.

L’Indennità COVID-19 è un’indennità prevista per il mese di marzo 2020 dell’importo pari a euro 600, non soggetta ad imposizione fiscale.

Ne hanno diritto icoltivatori diretti (Cd) e gli imprenditori agricoli professionali (Iap)  insieme ad artigiani e commercianti, liberi professionisti e collaboratori coordinati e continuativi.

Ai fini dell’accesso all’indennità le predette categorie di lavoratori NON devono essere titolari di un trattamento pensionistico diretto e NON devono avere altre forme di previdenza obbligatoria ad esclusione della Gestione Separata Inps.

lavoratori agricoli hanno diritto ad una loro INDENNITA’ COVID-19: a tale indennità possono accedere gli operai agricoli a tempo determinato purché possano fare valere nell’anno 2019 almeno 50 giornate di effettivo lavoro agricolo dipendente .

Per poter effettuare la domanda in tempi rapidi vi chiediamo di procedere come segue:

Dovete compilare il modulo in allegato con anagrafica, art. 28 (per coltivatori diretti o Iap) o art.30 (per gli operai agricoli)

Stamparlo e firmarlo 

-ALLEGARE UN DOCUMENTO DI IDENTITA’

-INDICARE NEL MESSAGGIO DELLA MAIL L’IBAN dove volete l’accredito

E spedire la mail al patronato Enapa di Confagricoltura Foggia:

Foggia – Rosanna Potenza – foggia@enapa.it

Ascoli Satriano – Antonella Fabbri – ascolisatriano@enapa.it

Cerignola – Luciana Massa – cerignola@enapa.it

Lucera – Antonio Ignozza – lucera@enapa.it

Manfredonia – Maria Lucia Armillotta – manfredonia@confagricolturafoggia.it

Pietramontecorvino – Alberto Pinto – pietramontecorvino@confagricolturafoggia.it

San Severo – Maria Grazia Ferrero – sansevero@enapa.it

Torremaggiore – Stefania Farino – torremaggiore@confagricolturafoggia.it

Vico del Gargano – Vincenzo Bergantino – vicodelgargano@confagricolturafoggia.it

Avviso: mercoledì 1° aprile il personale del Patronato Enapa non può rispondere al telefono perché deve assicurare l’invio all’Inps delle richieste di indennità Covid-19 già ricevute.

Chi deve inviare le richieste o avere chiarimenti è pregato di contattarci via mail.

Attachments

  • pdf DELEGA1
    Dimensione del file: 629 KB Download: 145

Confagricoltura Foggia

Leggi il precedente

Gasolio Agricolo

Leggi il successivo

CORONAVIRUS, A RISCHIO L’ORTOFRUTTA ITALIANA. CONFAGRICOLTURA FOGGIA: INTERVENIRE PER EVITARE IL LOCKDOWN DEL COMPARTO